sabato 23 settembre 2017

DELLA DEMOCRAZIA

La democrazia è solo uno strumento di consultazione e non di governo ecco perché non funziona per definizione..... la sinarchia è l'unico modello ma il popolo mediocre non accetterà mai il suo stato di mediocrità....e le oligarchie, vero potere, la usano a loro piacimento.... (non spenderebbero miliardi in guerre per andare a "installare" democrazie nelle varie parti del mondo gli USA e company) Ma il popolino crederà sempre che la democrazia sia la cosa migliore cosi come il drogato penserà che la droga sia la cosa migliore... e le oligarchie fanno di tutto affinché il popolo creda nella democrazia più che nelle religioni o Dio....
.gt

venerdì 22 settembre 2017

MA CI CREDONO A QUESTE MANIPOLAZIONI ...!!!

La democrazia senza il quarto potere della comunicazione non è nulla.. POMPANO MEDIATICAMENTE "DI MAIO" PER QUATTRO ANNI.... POI GLI METTONO DEI SEMI SCONOSCIUTI E POI DICONO AL "POPOLO BUE" (DETTO ANCHE BIO-MASSA) VOTATEEEEE... CHE BELLO LA DEMOCRAZIA......... (MA CI CREDONO?) PERCHE' SE E' SI E' MOLTO PREOCCUPANTE

Ezra Pound - CANTO LXV Contro Usura

Aggiornamenti sull'incredibile storia Majorana - Pelizza. Con Rino Di St...

CONGRESO MUNDIAL OVNI BS AS ARGENTINA 2006 (MARINA POPOVICH) PARTE 48

IL PENSIERO DEL GIORNO

Om Amriteswarayi namah

"Separare la scienza e la spiritualità è stato il più grande crimine contro l'umanità del secolo passato.

Questi due rami della conoscenza, che avrebbero dovuto procedere mano nella mano, sono stati divisi e i suoi praticanti sono stati etichettati come scienziati moderni o come rappresentanti di fedi religiose.

'Solo le scoperte scientifiche si basano sulla logica e sull'intelligenza. Sono l'unica verità.

Questa era l'ideologia che venne divulgata. 

Tutti i disastri naturali recenti e i cambiamenti allarmanti del clima globale stanno minando la sopravvivenza di questo meraviglioso pianeta.

Ora, molte persone non possono fare a meno di pensare che questo possa essere il risultato del contrapporre la scienza e la spiritualità e ritenere che una delle due sia più importante dell'altra"

Perché i russi hanno vinto in Siria. Lo spiega un ufficiale francese.

Perché i russi hanno vinto in Siria. Lo spiega un ufficiale francese.

“Immigrazione? Ormai è invasione”. Allarme del sindacato di polizia

giovedì 21 settembre 2017

DEL SIGNORAGGIO IN BREVE

Quando uno stato apre le porte all'usuraio di fatto ha firmato la sua condanna a morte. L'usuraio pretenderà il potere della moneta, con quella liquiderà per primo i beni dello stato, poi quelli privati affamando piano piano la popolazione, distruggerà ogni cosa che tocca, dalla sanità alla scuola, della cultura, ai beni archeologici, dalla paesaggio ai beni sociali, distruggerà la cultura la civiltà, la società, trasformerà l'individuo in un zombie senza arte ne parte, senza identità, senza lavoro, senza volontà, senza dignità, utile finché fa girare soldi e paga interessi, poi quando non riesce più ad essere utile al sistema usuraio sarà solo uno scarto umano.

SENZA SE E SENZA MA


Non ci sono più cristiani a Mosul. Li hanno ammazzati tutti