giovedì 6 aprile 2017

la campagna di falsificazione

Smontata dall’intelligence russa la campagna di falsificazione sull’attacco chimico a Idlib: il deposito di armi chimiche era dei terroristi